Comunicazione del Presidente Posted giugno 8, 2015 by UFM

0

Comunicazione del Presidente

——————————————————————————–

Cari amici, soci e simpatizzanti, la priorità data ad altre attività ci ha impedito di preparare il notiziario che avremmo voluto spedirvi in questo periodo. Fra le attività che abbiamo privilegiato desidero citare…

− il mantenimento di rapporti particolarmente intensi con la missione, che io ho visitato in giugno, il consigliere Claudio Rangone in settembre, e che è seguita molto da vicino dai soci onorari Angelo e Ana Marchi, stabilitisi da qualche tempo a Salvador de Bahia. Le notizie più importanti vengono dal Programma Salute: Maxon, il bimbo operato di una grave palatoschisi, comincia a parlare per la prima volta in vita sua, a cinque anni e mezzo, dopo un lungo periodo di rieducazione, tutt’ora in corso; è iniziato il ciclo d interventi chirurgici e di terapie di Eduarda, una bimba di cinque anni nata con gravissime deformazioni all’apparato uro-genitale. A questi bambini si sta veramente aprendo un futuro migliore;

− la predisposizione del calendario 2011. Per richiesta di molti soci, quest’anno ritorniamo al formato da parete; e ne approfittiamo, dato il notevole spazio che tale formato ci consente, a inserire nel calendario una serie di testi e di fotografie che illustrano la missione di Gangù e la nostra attività di supporto. In tal modo il calendario si legge e si guarda mese dopo mese, contribuendo ad aumentare la conoscenza dei soci e di tutti coloro che, a vario titolo, ci hanno dato il loro aiuto su ciò che in concreto essi ci permettono di realizzare. Il maggior spazio disponibile ci ha permesso anche di ospitare un numero più alto dì sponsor, offrendo anche la possibilità di pubblicare inserzioni anziché il solo logo. Abbiamo così ottenuto l’adesione di 17 sponsor, per un totale di € 3.900. Il calendario, che è sempre stato per UFM una significativa fonte di introiti, quest’anno parte anche meglio del solito;

− l’avvio di colloqui con un’altra Onlus, più sviluppata e organizzata di UFM, che assiste in vario modo bambini in diverse parti del mondo, e che si è offerta di collaborare al sostegno della missione, con particolare riferimento a eventuali progetti specifici. Se son rose fioriranno (ma sono ottimista !) , e non mancheremo di informarvi, sia attraverso il rinnovato sito web, sia in forma diretta.

Dal 1° ottobre sono aperte le iscrizioni e i rinnovi delle iscrizioni per l’anno 2011. Le quote sono le stesse del 2010 (€ 70 / 160 / 225 rispettivamente per i soci ordinari / sostenitori / adottanti) ma valgono meno nella valuta brasiliana, il Real, che continua ad apprezzarsi sull’Euro. Dal maggio 2009 a oggi il valore dell’Euro in Reais ha perso ancora oltre il 18 %. Se nel maggio 2009 con 100 € si compravano 280$R (Reais), oggi se ne comprano 228. Anche se, soprattutto grazie all’introito del “5 per 1000” noi abbiamo aumentato l’importo complessivo delle nostre rimesse (quest’anno invieremo un totale leggermente superiore ai 70.000 € contro i 64.000 dell’anno scorso), esse non sono sufficienti non solo a sopperire a tutte le necessità della missione, ma neanche a compensare l’apprezzamento del Real. La missione versa perciò in gravi difficoltà economiche; e la nostra bandiera del futuro migliore rischia davvero di afflosciarsi.

Aiutate UFM. Rinnovate le vostre quote; se possibile aumentate il vostro contributo. Promuovete l’Associazione. Organizzate qualche evento per raccogliere contributi. Chi non è socio entri nell’Associazione o ci aiuti comunque; anche offerte “una tantum” sono, ovviamente, benvenute. Tenete presente che le vostre offerte sono deducibili fiscalmente e che esse vengono impiegate pressoché totalmente per gli scopi dell’Associazione (le spese operative di UFM non raggiungono il 5 % degli introiti) Spedisco questa lettera per posta elettronica a chi ne dispone e per fax posta ordinaria agli altri. Se questi ultimi hanno un indirizzo di posta elettronica che a noi manca, ce lo faccia sapere per favore, contattando il segretario, Marco Fontanazza (335-7275962) o la consigliere Mariangela Chiaravalli (039-2142016, di mattina dei giorni lavorativi).

Vi ringrazio fin da ora per tutto ciò che farete per la vostra Associazione.

Presidente Ernesto Longo

Leave a Comment